A Sanremo Salvatore Nicotra, il dipendente modello catanese

A Sanremo Salvatore Nicotra, il dipendente modello catanese

CATANIA – In un paese colmo e stracolmo di assenteisti, cartellini timbrati per i colleghi e furbetti a vario titolo potervi raccontare una notizia del genere è un piacere e, lasciatecelo dire, anche un sollievo inimmaginabile. Soprattutto se queste storie riguardano un siciliano, nella fattispecie di Catania.

Stiamo parlando di Salvatore Nicotra, 69enne premiato a Sanremo come dipendente modello.

In 40 anni di carriera nel Comune di Catania, anche da vicesegretario dell’Ente, non si è mai assentato, neanche una volta. Mai un permesso, mai un giorno di malattia. Anzi, ha anche regalato alla città 239 giorni di ferie non godute.

Nel 2014, quando andò in pensione, il sindaco Enzo Bianco lo premiò con l’Elefantino d’argento. 

Anche il padre, Pietro, 94 anni, aveva ricevuto dall’Enel una medaglia d’oro per non essersi mai assentato in 40 anni. Che dire? Une bellissima tradizione di famiglia.

Chissà… chissà come sarebbe se tutti facessero come Salvatore; sicuramente oggi vi racconteremmo un’Italia diversa. Che sia da esempio.

Commenti