Rubavano auto nel centro commercialie, arrestati

Rubavano auto nel centro commercialie, arrestati

CATANIA – Rosario Pace e Valerio Magni rubavano le auto posteggiate all’interno dei centri commerciali; la polizia li ha arrestati ieri nel tardo pomeriggio mentre armeggiavano con la vettura di un ignaro visitatore del complesso commerciale.

Valerio Magni Pace Rosario




Foto: Valerio Magni (sinistra) – Rosario Pace (destra)

Erano le 17,20 circa quando i due ragazzi, classe 1993 uno, 1989 l’altro, si erano avvicinati con fare sospetto ad una Fiat Panda posteggiata nell’area antistante il Burger King. I vigilantes del centro commerciale, per una fortunata coincidenza giunti nei pressi di quell’area del parcheggio, hanno notato i due loschi individui e hanno fatto in modo di non perderli d’occhio. Quando i due malviventi si sono accorti di avere gli agenti alle calcagna hanno tentato la fuga: uno di loro ha provato a mescolarsi alla folla che in quell’ora popolava i corridoi de “Le porte di Catania“, un altro invece è scappato in direzione dei campi incolti siti in prossimità del noto centro commerciale.


Fortunatamente anche gli agenti erano due: ciascuno di loro ha quindi inseguito uno dei criminali bloccandoli rispettivamente all’interno dei posteggi del negozio e in un sottopassaggio dell’asse dei servizi. Una volta messe le manette ai polsi, i ladri sono stati perquisiti e sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso delle vetture. Parte dei “ferri del mestiere” era stata opportunamente sparpagliata durante la fuga, ma è stata comunque rinvenuta dagli agenti.

L’arrivo della polizia è stato a dir poco provvidenziale; la Panda bianca infatti era già stata forzata. Rosario Pace e Valerio Magni sono stati condannati ai domiciliari e, quanto prima, affronteranno un processo per direttissima. Magni tra l’altro sarebbe evaso dagli arresti domiciliari assegnatigli per reati precedentemente commessi.

Commenti