Rimedio al freddo: feste nei Paesi caldi

Rimedio al freddo: feste nei Paesi caldi

Rimedio al freddo: feste nei Paesi caldi

PALERMO – Natale è tempo di vacanza e di relax.


Sono numerose le famiglie che approfittano di queste feste per partire. C’è chi si accontenta di stare semplicemente qualche giorno fuori nelle vicinanze o comunque senza cambiare continente, c’è chi, invece, si prepara per cambiare totalmente aria.


Come chi si imbarca verso quei Paesi dove a Natale e a Capodanno le temperature sono molto alte e dove la gente, anziché giocare con la neve, sorseggia cocktail in spiaggia e si immerge in mari cristallini.

Mentre qui siamo in pieno inverno, il cielo è grigio, si va in giro con i maglioni per affrontare la pioggia e le temperature minime e si brinda con il calore delle stufe e dei caminetti, intorno all’Equatore e ai Tropici si fa festa in spiaggia con infradito e bikini.

Isole, atolli, città esotiche che al momento rappresentano il desiderio di tutti noi, anche per scrollarci di dosso il freddo della stagione.

Tra le mete più gettonate spiccano: le isole Fiji, un arcipelago paradisiaco dell’Oceania formato da 322 isole e centinaia di atolli, con temperature sempre miti. Qui la natura è sovrana indiscussa, tra spiagge incantate che vantano ricchissime barriere coralline, lussureggianti palmeti e lagune incredibili.

L’isola Mauritius, una spiaggia di sabbia bianca e sottile, un mare dalle mille sfumature turchesi e incredibili fondali, in cui esplorare la “cattedrale”, una maestosa architettura rocciosa sommersa. Sempre nel continente africano troviamo le Seychelles, un arcipelago di 115 isolette spettacolari, lambite dalle acque dell’Oceano Indiano, con una ricchezza del paesaggio molto varia.

Ma anche il Madagascar, praticamente un’opera d’arte, pieno zeppo di parchi naturali, spiagge paradisiache e villaggi pittoreschi, dove ammirare le piantagioni di vaniglia, zucchero e caffè e il parco marino con una coloratissima e vivace barriera corallina.

Spostandoci in Asia, abbiamo le famose Maldive, dalla bellezza sconvolgente e dai colori scintillanti e vividi di pesci e coralli che spiccano nel blu intenso delle acque.

In America, invece, le Bahamas, forse uno dei posti più belli al mondo appena sopra Cuba, a pochi chilometri da Miami, nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico, che conquista con le sue spiagge a sabbia rosa, acque trasparenti con fondali incredibili e resort da sogno. Inoltre, è possibile ammirare fenomeni geologici spettacolari, come i Blue Hole, che sono meravigliose grotte sommerse piene di cunicoli e stalattiti.

Ancora le Hawaii, nota per le mitiche collane di fiori, i vulcani, le onde e il surf, ma anche per le sue scogliere, cascate, vegetazione tropicale e spiagge di sabbia dorata, rossa, nera e persino verde.

Infine, in America latina, Cuba, una terra dal fascino indiscutibile, che vanta tra le acque più calde e cristalline di tutta l’area caraibica e una storia e una cultura antichissime. Altra meta molto ambita è anche il Brasile.

Questi sono solo alcuni dei paradisi terresti per gli amanti della bella stagione, che vorrebbero disfarsi dei cappotti anche nel periodo di Natale.