Processo Silvana Saguto, arriva la condanna per l'ex presidente del Tribunale: assolti marito e figlio

Processo Silvana Saguto, arriva la condanna per l’ex presidente del Tribunale: assolti marito e figlio

Processo Silvana Saguto, arriva la condanna per l’ex presidente del Tribunale: assolti marito e figlio

PALERMO – Svolta nel caso Silvana Saguto, ex presidente della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo. La donna, ora condannata ad un anno e un mese di reclusione, era stata accusata di falsità ideologica e truffa. Quest’ultima ai danni di un’assicurazione.


L’accusa ha coinvolto anche il marito Lorenzo Caramma e il figlio Emanuele, entrambi assolti. Sorte diversa per Giuseppa Guzzetta, medico in servizio all’ospedale Cervello di Palermo, condannata ad un anno di reclusione.


Silvana Saguto avrebbe chiesto a due medici di falsificare alcuni certificati per il figlio. Attraverso questa “strategia” l’ex presidente avrebbe pensato di ottenere un risarcimento da parte dell’assicurazione, per via di un incidente stradale.

Ad essere coinvolta nel giro anche il medico di famiglia Crocifissa Guccione, condannata per falso ad un anno e quattro mesi dal giudice Marcello Testaquadra al termine del rito abbreviato. Mentre nel caso di Saguto e Guzzetta era stato scelto il rito ordinario.

Il pubblico ministero Claudia Pasciuti aveva chiesto 5 anni per Silvana Saguto e 4 anni e 6 mesi ciascuno per gli altri tre imputati.

Immagine di repertorio