Ponte Morandi: un anno fa la tragedia, tra dolore e polemiche

Ponte Morandi: un anno fa la tragedia, tra dolore e polemiche

SANT’AGATA DI MILITELLO – È già trascorso un anno da quel 14 agosto che ha scosso l’Italia con una tragedia.

Esattamente alle 11,36 di un anno fa Genova veniva attraversata da un boato, poi urla, paura e sgomento. È il giorno del crollo del Ponte Morandi, una tragedia che ha portato con se 43 vittime.



Nel crollo rimasero uccisi anche due siciliani: Marta Danisi, 29enne originaria di Sant’Agata di Militello, trasferita ad Alessandria per motivi di lavoro. La ragazza era un’infermiera promettente e ben voluta.

La seconda vittima è Vincenzo Licata, 58enne nato a Grotte, in provincia di Agrigento. L’uomo, che era un autotrasportatore, è morto mentre svolgeva il suo lavoro, lasciando la moglie e due figli.


Oggi la tragedia verrà celebrata con un minuto di silenzio che unirà tutta la Penisola, nel dolore e nel ricordo delle vittime.

Immagine di repertorio