Picanello, spaccio di droga e “collaborazione” con i Santapaola: in manette pregiudicato 68enne

Picanello, spaccio di droga e “collaborazione” con i Santapaola: in manette pregiudicato 68enne

CATANIA – Nell’ambito dell’attività volta al rintraccio di soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi, la Polizia di Stato, lo scorso 19 ottobre, ha eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione disposto dall’autorità giudiziaria.

Nello specifico, personale della Squadra Mobile Squadra Catturandi ha arrestato il pregiudicato catanese Roberto Illuminato, 68 anni, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 16 ottobre dalla Procura Generale della Repubblica alla Corte di Appello di Reggio Calabria Ufficio Esecuzioni Penali.



Il 68enne dovrà scontare la pena di 5 anni, 5 mesi e 22 giorni di reclusione per reati in materia di stupefacenti. È stato rintracciato per strada in via Caduti del Lavoro, nel rione Picanello a Catania, a seguito di mirati servizi predisposti dagli investigatori della Squadra Catturandi.


Illuminato annovera una condanna per il reato di partecipazione all’associazione di stampo mafioso Santapaola, in particolare quale militante nel “Gruppo Picanello”, e per il reato di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, inflittagli nell’ambito dell’operazione Orsa Maggiore.