Paura al largo della costa, barchino con migranti rischia di affondare: scatta l'operazione Sar - Newsicilia

Paura al largo della costa, barchino con migranti rischia di affondare: scatta l’operazione Sar

Paura al largo della costa, barchino con migranti rischia di affondare: scatta l’operazione Sar

SCIACCA – Momenti di paura al largo di Sciacca, nell’Agrigentino, ieri pomeriggio. Un barchino con a bordo circa 20 migranti, tra i quali una donna incinta e 4 minorenni, si stava avvicinando alle coste del comune in provincia di Agrigento quando avrebbe iniziato a imbarcare acqua.

È dunque scattato l’allarme e la Guardia Costiera ha dato inizio all’operazione Sar. Una motovedetta è quindi partita da Sciacca ed è riuscita a intercettare la piccola imbarcazione in difficoltà poco prima che affondasse, riuscendo a scongiurare la tragedia.



I migranti presenti sul barchino sono stati trasferiti a bordo della motovedetta Cp 700 della Guardia Costiera, la quale è approdata sulla banchina di Porto Empedocle.

Sul posto sono intervenuti anche la Polizia di Stato, i carabinieri e gli uomini del 118 in via precauzionale.


Immagine di repertorio