Palermo, forestali in piazza: “Situazione insostenibile”

Palermo, forestali in piazza: “Situazione insostenibile”

PALERMO – Proseguono le proteste dei lavoratori forestali che sono circa 8mila nel comprensorio palermitano. Quest’oggi sono scesi in piazza per la manifestazione indetta dalle sigle Flai, Fai e Uila.

Il segretario Flai Cgil Tonino Russo ha annunciato la sospensione per tutti i lavoratori, per quelli dell’antincendio, per chi fa 78 giornate, per 101unisti e 151unisti.




Oltre ai lavoratori di Palermo e provincia nel capoluogo sono giunti diversi pullman dalle province già colpite da provvedimenti di sospensione dei lavoratori: 13 da Catania, 8 da Siracusa 10 da Ragusa e 4 da Enna.

I sindacati chiedono al governo  l’anticipo di una parte degli 88 milioni della delibera Cipe che servono per immettere al lavoro tutti. 


 

Commenti