Padre “orco” abusa dei propri figli, ma loro raccontano tutto alla mamma e viene arrestato

Padre “orco” abusa dei propri figli, ma loro raccontano tutto alla mamma e viene arrestato

CALTAGIRONE – Abusava da moltissimo tempo dei due figli minorenni, rispettivamente di 14 e 10 anni. Ma la convivente a un certo punto non ce l’ha fatta più e si è rivolta ai medici del pronto soccorso per chiedere un visita per la figlia, in quanto vittima di ripetuti abusi da parte del padre.

La bambina infatti, dopo aver ricevuto insistenti richieste da parte del padre, ha deciso di confidare alla mamma che lui le aveva fatto del male. Ma lui non si è arreso e ha continuato ad approfittare dei momenti di assenza della donna per costringere la bambina a subire ulteriori atti sessuali.

Subito dopo è emerso anche che a essere oggetto delle inquietanti attenzioni del padre “orco” non era solo la bambina ma anche il fratellino. Così l’esito delle visite specialistiche cui sono stati sottoposti i due piccoli ha fornito un quadro clinico compatibile con quanto era stato raccontato e così per N.G. si sono aperte le porte del carcere per il reato di violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minorenne.

 

 

Commenti