Pachino, rapina in un centro scommesse: volto coperto e coltello in mano, si fa consegnare 600 euro - Newsicilia

Pachino, rapina in un centro scommesse: volto coperto e coltello in mano, si fa consegnare 600 euro

Pachino, rapina in un centro scommesse: volto coperto e coltello in mano, si fa consegnare 600 euro

PACHINO – Paura ieri sera poco prima delle 21 in un centro scommesse di via Nunzio Costa a Pachino, nel Siracusano, per una rapina. Un uomo col volto coperto e armato di coltello è entrato all’interno dell’esercizio commerciale e si è fatto consegnare 600 euro.

Subito dopo aver “riscosso” il denaro l’uomo sarebbe fuggito a piedi, facendo perdere del tutto le proprie tracce. In seguito, forse su segnalazione dello stesso titolare, sono intervenuti gli agenti della polizia di Pachino e hanno ricostruito quanto accaduto.




Adesso sono in corso le indagini per identificare il rapinatore e fondamentali potrebbero rivelarsi le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza presenti nel centro scommesse e in tutta la zona.

È stato accertato come il coltello utilizzato dall’uomo per mettere a segno il colpo fosse di grandi dimensioni.

Immagine di repertorio