Omicidio Aldo Naro, svolta sul caso: la salma verrà riesumata per una nuova autopsia

Omicidio Aldo Naro, svolta sul caso: la salma verrà riesumata per una nuova autopsia

PALERMO – Svolta sull’omicidio di Aldo Naro. L’uomo, di professione medico, era deceduto in seguito a un pestaggio avvenuto in una discoteca di Palermo, nell’ormai lontano 2015.


Tuttavia, nonostante il tempo aumenti sempre di più, persistono gli interrogativi sulla scomparsa del giovane, avvenuta nella notte tra il 14 e il 15 febbraio.


A tal proposito, durante l’udienza del 24 luglio, il giudice per le indagini preliminari ha deciso al Tribunale di Palermo di riesumare la salma e sottoporla a una nuova autopsia.



Intanto è stata già stabilita la modalità con cui svolgere le suddette analisi, che verranno effettuate nei primi giorni del mese di settembre.

Il cadavere verrà esaminato tramite la moderna tecnica “virtopsy”, in formato 3D. Questo processo è volto a chiarire le cause e la modalità del decesso di Aldo. Verrà effettuata anche una mappatura delle lesioni provocategli.


Immagine di repertorio