Novità in campo sanitario: prendono il via i corsi di formazione per giovani medici nei Pronto Soccorso - Newsicilia

Novità in campo sanitario: prendono il via i corsi di formazione per giovani medici nei Pronto Soccorso

Novità in campo sanitario: prendono il via i corsi di formazione per giovani medici nei Pronto Soccorso

PALERMO – La Regione Siciliana, nonostante le diverse opposizioni nel corso degli ultimi mesi, avvia i primi corsi di formazione per giovani medici da impiegare nei Pronto Soccorso per risolvere il problema della carenza di personale medico nel settore sanitario.

Le candidature saranno vagliate dal Cefpas che stilerà una graduatoria dei candidati che dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o europea, laurea in Medicina e Chirurgia e iscrizione all’albo dell’Ordine dei medici e dei chirurghi.



In totale, durante il 2020, sarà possibile accedere ai corsi, divisi in diverse edizioni, per 240 giovani medici non specializzati. Le prime quattro edizioni si terranno contemporaneamente e sono comprendenti di ben 96 posti disponibili, mentre nella seconda metà di gennaio, e in seguito anche di maggio, si potrà già richiedere di accedere alle altre due batterie che dispongono di 72 posti ciascuna.

Il corso è diviso in due fasi: la prima impiegherà un totale di 360 ore comprendenti un periodo di formazione con una prova finale e 150 ore dedicate al tirocinio nei reparti. La seconda fase del percorso formativo è costituita, invece, da un tirocinio retribuito della durata di 2800 ore in due anni, in cui i giovani non ancora specializzati saranno affidati a dei medici che faranno loro da tutor.


Inoltre, in questa seconda fase, avverrà l’introduzione dei medici a 200 ore di formazione tenute dal Cefpas negli ospedali.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com