Morte di Eugenio Vinci in Dalmazia, intossicazione alimentare o da gas? Ancora gravi i figli del manager

Morte di Eugenio Vinci in Dalmazia, intossicazione alimentare o da gas? Ancora gravi i figli del manager

SANT’AGATA DI MILITELLO – Sono ancora in gravi condizioni e ricoverati nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Spalato i bambini di 11 e 5 anni colpiti da una grave forma di avvelenamento durante una vacanza in Dalmazia.

I gravi sintomi hanno colpito anche il padre dei due, Eugenio Vinci, manager di 57 anni originario di Sant’Agata di Militello (ME), che purtroppo non ce l’ha fatta.



Secondo una prima ricostruzione, il 57enne avrebbe perso i sensi a causa di un’intossicazione e avrebbe sbattuto la testa sulla vasca da bagno. I tentativi dei medici di salvargli la vita si sono rivelati inutili e l’uomo è deceduto ieri.

Al momento dello svenimento, con lui si trovavano i familiari e degli amici, tra i quali l’ex senatore ed ex sindaco di Sant’Agata di Militello Bruno Mancuso, anche lui finito in ospedale. Alcuni membri del gruppo, compresi i figli della vittima, sarebbero stati colpiti dallo stesso malessere.


Sono attualmente in corso le indagini sul caso. A scatenare la tragedia, in base alle prime ipotesi avanzate dagli inquirenti, potrebbe essere stata un’intossicazione alimentare, forse in seguito a una cena a base di pesce, o dovuta ai gas di scarico dell’imbarcazione sulla quale Eugenio Vinci si trovava al momento della manifestazione dei gravi sintomi.

Fonte immagine: Facebook