Modica, rimpatriato il marocchino che terrorizzava la città

Modica, rimpatriato il marocchino che terrorizzava la città

MODICA – Aveva creato problemi alle forze dell’ordine e ai pub di Modica e per questo è stato fermato dalle forze dell’ordine. Trovato con il permesso di soggiorno scaduto, le autorità hanno accompagnato il ventunenne marocchino a Caltanissetta per farlo imbarcare e tornare in patria. 

Tutti i dettagli nel servizio in onda nei Tg di VideoMediterraneo

Commenti