Migranti scappano da struttura sorvegliata e aggrediscono carabinieri: “volano” mobili, video diventa virale

Migranti scappano da struttura sorvegliata e aggrediscono carabinieri: “volano” mobili, video diventa virale

PORTO EMPEDOCLE – Tensioni nella tensostruttura di Porto Empedocle (Agrigento), dove 50 migranti sarebbero fuggiti via scavalcando una recinzione.


Proprio all’arrivo della nuova nave quarantena, infatti, sarebbe scattata la fuga dei soggetti, al momento identificati in buona parte.


Secondo le ricostruzioni intorno alle prime ore del mattino, quando il gruppo si sarebbe allontanato, alcuni passanti avrebbero filmato la scena e pubblicato i video sui social, rendendoli virali.



Alcuni migranti pare che si trovassero in stato di agitazione e che avessero scagliato contro i carabinieri intervenuti sul posto diversi oggetti come sedie, tavoli e scrivanie.

Fonte foto Nello Musumeci