Meningite, nuovo caso in Sicilia, i sanitari rassicurano: “Nessun pericolo per la popolazione”

Meningite, nuovo caso in Sicilia, i sanitari rassicurano: “Nessun pericolo per la popolazione”

CALTAGIRONE – Nuovo caso di meningite in Sicilia. 

Una donna di 36 anni è giunta ieri alle ore 18,40 nel pronto soccorso dell’ospedale Gravina accusando febbre e cefalea.

La donna è stata immediatamente sottoposta ai controlli previsti ed è stata ricoverata nell’UOC di Malattie Infettive, dove le è stata diagnosticata una meningite da meningococco C.

La paziente è stata isolata e immediatamente trattata con terapia idonea e secondo le procedure previste.

Le sue condizioni sono stabili, ma al momento non è possibile sciogliere la prognosi che resta riservata, così come dettato dalle linee guida in materia, per le prime 24 ore.

È stata anche avviata la profilassi del personale e dei pazienti presenti ieri al Pronto Soccorso: l’UO di Igiene pubblica di Caltagirone sta completando in queste ore la profilassi dei contatti stretti della paziente.

I sanitari rassicurano: non esiste alcun pericolo per la popolazione.

Commenti