Le meraviglie siciliane deturpate dagli incendi. Lipari avvolta dalle fiamme: abitazioni in pericolo

Le meraviglie siciliane deturpate dagli incendi. Lipari avvolta dalle fiamme: abitazioni in pericolo

LIPARI – Continuano a scoppiare incendi in Sicilia. Le fiamme, soprattutto nell’ultimo periodo, stanno deturpando la bellezza di alcuni luoghi da sogno dell’isola maggiore, ma anche di quelle minori. Dopo il devastante incendio che ha carbonizzato la riserva dello Zingaro, a Castellammare del Golfo (Trapani), un altro paradiso siciliano sarebbe stato colpito da un vasto incendio.


Un’isola minore, quella di Lipari (Messina), sarebbe infatti stata invasa dalle fiamme. Il fuoco sarebbe stato alimentato anche dal forte vento. Le zone dell’isola più grande delle Eolie più colpite sono quelle di Quattropani, Castellaro, Madoro Monte Sant’Angelo e Varesana.


Le fiamme, inoltre, si sarebbero avvicinate pericolosamente alle abitazioni. Al lavoro per domare il rogo, vigili del fuoco, personale del corpo della forestale, volontari e carabinieri, che hanno già avviato le indagini. Il sospetto è che l’incendio sia stato doloso, così come quello della riserva dello Zingaro.


Si rischierebbe il disastro ecologico, soprattutto per quanto riguarda la borgata più alta di Lipari.



Fonte immagine Ansa