Infermiera positiva, aveva partecipato a un matrimonio: circa 150 persone in quarantena

Infermiera positiva, aveva partecipato a un matrimonio: circa 150 persone in quarantena

SCIACCA – Arrivano nuovi aggiornamenti in merito al caso positivo di una infermiera in servizio nell’ambulatorio del servizio vaccinazioni dell’Asp di Agrigento, esattamente nel Distretto di Sciacca.


Soltanto nelle scorse ore vi avevamo informato riguardo la positività della donna e dell’intervento di sanificazione dei locali. In queste ore, come da protocollo, l’Asp ha rintracciato la cerchia di soggetti venuti a contatto con la contagiata.


Secondo quanto comunicato dal primo cittadino di Sciacca, Francesca Valenti, la donna avrebbe partecipato a un matrimonio: al momento sono circa 150 le persone che sono state poste in quarantena in attesa dei risultati dei tamponi.


L’infermiera, infatti, avrebbe preso parte al banchetto nuziale, ma sembrerebbe che un altro soggetto – invitato del matrimonio – sarebbe risultato positivo.

La paura è che possa scoppiare un focolaio.


Immagine di repertorio