Incidente mortale sulla Siracusa-Gela: conducente del furgone indagato per omicidio colposo

Incidente mortale sulla Siracusa-Gela: conducente del furgone indagato per omicidio colposo

AVOLA – Arrivano nuovi sviluppi riguardo alla tragedia avvenuta ieri pomeriggio tra gli svincoli di Avola (SR) e Noto (SR) sull’autostrada SiracusaGela, nella quale ha perso la vita la 56enne Antonella Lembo.

Il conducente del furgone Wolksvagen che ha colpito l’auto della 56enne, una Matiz, e che al momento dell’impatto trasportava piantine da semina, è indagato per omicidio colposo.


Si tratta di un 51enne ragusano, che è stato già sottoposto ai test tossicologici, dei quali si attenderebbe ancora l’esito e che saranno con ogni probabilità analizzati dall’ospedale di Avola (SR).

Intano la Polstrada di Siracusa sta ricostruendo la dinamica dell’incidente. Sarebbero già stati ascoltati alcuni testimoni oculari dello scontro, avvenuto sulla carreggiata in direzione sud.