Giovanni: scomparso da Catania e ritrovato a Messina. "Grazie alle forze dell'ordine e a chi ha condiviso sui social" - Newsicilia

Giovanni: scomparso da Catania e ritrovato a Messina. “Grazie alle forze dell’ordine e a chi ha condiviso sui social”

Giovanni: scomparso da Catania e ritrovato a Messina. “Grazie alle forze dell’ordine e a chi ha condiviso sui social”

CATANIA – È finita fortunatamente nel migliore dei modi la storia di Giovanni Resina, scomparso la scorsa domenica dalla propria abitazione, in provincia di Catania: l’uomo è stato ritrovato, sano e salvo, a Messina.

Giovanni aveva lasciato il proprio appartamento a Catania la mattina dell’8 luglio. Poche ore dopo, la famiglia, non vedendolo rientrare, ha deciso di dare immediatamente inizio alle ricerche, temendo il peggio.



Il post del fratello dell’uomo scomparso, Rosario Antonio Resina, in poche ore ha fatto il giro del web. Gente da ogni parte di Catania e della Sicilia hanno deciso di condividere l’immagine di Giovanni, decisi a fare di tutto per farlo tornare a casa.

Trascorse 24 ore dall’ultimo avvistamento dell’uomo, la famiglia ha fatto regolarmente denuncia e le ricerche si sono intensificate, anche grazie all’intervento della Polizia di Stato.


Questa mattina la bella notizia: Giovanni sta bene e si trova a Messina. Non sono ancora chiari i motivi dell’allontanamento, ma indubbiamente la gioia nel vedere questo caso finire bene ha coinvolto non solo i cari dell’uomo, ma anche chi si era attivato per cercarlo.

Su Facebook, il fratello ha deciso di ringraziare tutti con queste parole: “Ciao a tutti ragazzi, grazie a tutti voi ed alle forze dell’ordine. È stato appena trovato a Messina, dalla Polizia di Stato. Sta bene. Grazie a tutti voi, al potere dei social e alle forze dell’ordine, tornerà a casa. Grazie di vero cuore”. Sotto il post, i commenti felici di chi ha fatto la propria parte per arrivare a questo lieto fine.

Anche il cugino di Giovanni, Kevin, ha voluto esprimere la sua gratitudine nei confronti di chi ha collaborato alle ricerche: “Il mio caro cuginetto è stato trovato. Grazie a tutti voi”.

Fonte immagine: Profilo Facebook di Rosario Antonio Resina

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.