Getta dal finestrino dell’auto due cuccioli di cane: caccia all’uomo

Getta dal finestrino dell’auto due cuccioli di cane: caccia all’uomo

CARINI – Un gesto crudele e senza cuore commesso da un automobilista palermitano, intento nel gettare dal finestrino dell’auto una scatola contenente due piccoli cuccioli. Il fatto è avvenuto nella giornata di Pasquetta, mentre transitava in via Cristoforo Colombo sul lungomare di Carini.

Subito sono scattate le indagini, poiché l’agente di vigilanza in servizio aveva assistito all’azione grazie al sistema di vigilanza installato per controllare l’abbandono del rifiuti nella zona.



Pertanto, la pattuglia è intervenuta nel salvataggio dei due piccoli meticci che stavano rischiando di morire. L’identità dell’uomo è ancora ignota e si cerca il colpevole in fuga, che rischia un’ammenda che va dai mille ai 10mila euro e dovrà rispondere di reato di abbandono di animali.

Grazie alle indagini in corso avviate dal comandante Marco Venuti, sono state rintracciate sia le foto che il numero di targa.


Adesso i cuccioli si trovano in affido a una ditta autorizzata e stanno bene.

Immagine di repertorio