Frode alla Latte Puccio con soldi in Svizzera, due arresti e sequestro da 15milioni - Newsicilia

Frode alla Latte Puccio con soldi in Svizzera, due arresti e sequestro da 15milioni

Frode alla Latte Puccio con soldi in Svizzera, due arresti e sequestro da 15milioni

PALERMO – Fondi all’estero e due arresti. Questo quanto ottenuto dall’intervento della Guardai di Finanza di Palermo. In manette Giuseppe Valguernera e Caterina Di Maggio, rispettivamente amministratore ed ex amministratrice della Latte Puccio.

I due sono stati posti ai domiciliari con l’accusa di bancarotta fraudolenta e per aver svuotato la società trasferendo in Svizzera 5milioni di euro.



A seguito dell’intervento è stato disposto anche il sequestro il sequestro di 15milioni di euro. A capo della società è stato posto un amministratore giudiziario. A causa del fallimento sono già stati licenziati 12 lavoratori su 18.

L’azienda era stata affittata fittiziamente a un’altra al fine di portare al termine la frode.