Famiglia tunisina sbarca indisturbata, fermati in strada: tra loro bimbo di 5 anni

Famiglia tunisina sbarca indisturbata, fermati in strada: tra loro bimbo di 5 anni

PORTO EMPEDOCLE – Un’intera famiglia tunisina, composta da padre, madre e figli (di cui uno minorenne), è sbarcata in contrada Caos a Porto Empedocle (AG).


Il barchino, arrivato sulla spiaggia senza che nessuno lo intercettasse, è stato messo sotto dalla Guardia di Finanza.


I tunisini sono stati bloccati dalle forze dell’ordine che li hanno intercettati per strada. La famigliola è stata trasferita alla tensostruttura della Protezione civile di Porto Empedocle per essere sottoposta ai primi controlli medico-sanitari e alle procedure di identificazione.


C’è anche un bambino di appena 5 anni fra i componenti della famiglia: madre, padre, il bambino di 5 anni, due ragazze di 14 e 17 anni e il cugino della coppia. La famiglia è stata sottoposta ai i controlli medico-sanitari, effettuati dal dottor Franco Miccichè.



Il gruppetto è riuscito da solo a effettuare la traversata dalla Tunisia.

Immagine di repertorio