Emergenza contagi: marito e moglie positivi al tampone, disposto l'isolamento domiciliare

Emergenza contagi: marito e moglie positivi al tampone, disposto l’isolamento domiciliare

Emergenza contagi: marito e moglie positivi al tampone, disposto l’isolamento domiciliare

SANTA MARGHERITA DI BELICE – La conta dei nuovi positivi continua inesorabile, mostrando un costante aumento delle persone contagiate sul territorio siciliano.


Altri due casi sono stati accertati in provincia di Agrigento, nel comune di Santa Margherita Belice. Sarebbe stato lo stesso sindaco, Franco Valenti, a darne comunicazione: “Altri due casi di positività nel nostro comune”.


Gli aggiornamenti da parte dei primi cittadini siciliani sono ormai all’ordine del giorno: “Cari concittadini, vi informo che purtroppo ho ricevuto le comunicazioni ufficiali da parte dell’Asp di Agrigento di due nuovi contagiati“.

Le due persone coinvolte nell’ultimo accertamento sono due anziani, marito di 78 anni e moglie di 75, originari della provincia agrigentina ma residenti all’estero: “Momentaneamente domiciliati a Santa Margherita di Belice, abbiamo provveduto alla notifica formale agli interessati dei provvedimenti di permanenza domiciliare per quarantena e stiamo predisponendo tutti gli altri adempimenti previsti dalla vigente normativa“, conclude Valenti.

L’ultimo bollettino del Ministero della Salute diffuso ieri ha riportato un incremento di 156 casi in più in 24 ore, portando il totale a 7.274.

Immagine di repertorio