Elevatore sprofonda in strada, lavoratore miracolosamente vivo dopo un volo di 15 metri

Elevatore sprofonda in strada, lavoratore miracolosamente vivo dopo un volo di 15 metri

AGRIGENTO – Non è in pericolo di vita l’operaio 50enne vittima di un brutto incidente sul lavoro lo scorso 1 settembre in via Madonna delle Rocche ad Agrigento.


L’uomo è attualmente ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Avrebbe riportato diversi traumi e ferite.


Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si trovava su un camion elevatore con cestello per eseguire dei lavori di pulizia di tubature e grondaie per una palazzina. Poi improvvisamente, forse per l’eccessivo peso del mezzo, l’asfalto avrebbe ceduto e il malcapitato lavoratore, titolare dell’impresa a lavoro, sarebbe precipitato da un’altezza di circa 15 metri.


Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri di Agrigento, dell’Asp locale e dell’Ispettorato del Lavoro di Villaggio Mosè.



Fonte immagine: www.tfnweb.it