Due migranti e la fuga (quasi) perfetta: si imbarcano sul traghetto, scoperti e bloccati

Due migranti e la fuga (quasi) perfetta: si imbarcano sul traghetto, scoperti e bloccati

AGRIGENTO – Ancora una fuga di migranti da un hotspot, precisamente da quello di Lampedusa (Agrigento). Due profughi sembrerebbero essere riusciti a fuggire dal centro di prima accoglienza e a imbarcarsi in un traghetto diretto a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento.


Non si sa come la coppia sia riuscita a salire sull’imbarcazione, ma secondo alcune ipotesi potrebbe essersi servita di qualcuno dei diversi camion che usufruiscono dei traghetti per svolgere il loro lavoro.


I migranti in fuga pensavano di farla franca, ma sarebbero stati scoperti proprio sul traghetto. Un carabiniere li avrebbe piantonati per tutto il viaggio fino alla destinazione.


Una volta arrivati a Porto Empedocle, a bordo del traghetto sarebbero saliti due medici Usmaf. Il personale avrebbe sottoposto i due a tampone e aspettato l’esito per fare scendere tutti i passeggeri. Fortunatamente i due sarebbero risultati negativi, anche se era plausibile che lo fossero, dato che tutti i migranti che risultano positivi al tampone sono messi in isolamento all’interno dell’hotspot di contrada Imbriacola.



Immagine di repertorio