Dramma in casa, bimba ingerisce hashish trovato nella camera dei genitori: scatta la corsa in ospedale

Dramma in casa, bimba ingerisce hashish trovato nella camera dei genitori: scatta la corsa in ospedale

AGRIGENTO – Momenti di grande paura nella provincia di Agrigento per una bambina di appena un anno e mezzo. Quest’ultima avrebbe ingerito della droga, hashish più nello specifico, finendo all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento.


Stando alle prime indiscrezioni, la bimba avrebbe assunto la sostanza dopo averla trovata in giro nella stanza da letto dei propri genitori.


La malcapitata, dopo essere arrivata al Pronto Soccorso, sarebbe stata trasferita nel reparto di Pediatria e, dopo le cure del caso, poi dimessa.


Tale evento ha fatto scattare le indagini. I genitori sarebbero stati denunciati per l’ipotesi di reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Immagine di repertorio