Disgrazia in mare, uomo colto da malore durante battuta di pesca: inutili i soccorsi

Disgrazia in mare, uomo colto da malore durante battuta di pesca: inutili i soccorsi

AGRIGENTO – Inizio settimana tragico nell’area balneare di Zingarello, ad Agrigento: un uomo, infatti, avrebbe perso la vita durante una battuta di pesca.

In base alle prime indiscrezioni, la vittima sarebbe A.M., di circa 60 anni, originario di Palma di Montechiaro (AG).



Sono attualmente ignote le cause della morte: secondo una prima ricostruzione, il 60enne sarebbe stato colto da un malore fatale, forse un infarto.

A lanciare l’allarme alcuni bagnanti della zona, che avrebbero notato l’uomo accasciato a terra sulla propria imbarcazione.


Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, gli operatori della Capitaneria di Porto e gli agenti della Polizia di Stato. I soccorritori, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Immagine di repertorio