Dati emergenza sanitaria: Sicilia ultima per tamponi sui residenti e per rapporto guariti/positivi

Dati emergenza sanitaria: Sicilia ultima per tamponi sui residenti e per rapporto guariti/positivi

PALERMO – Arrivano ulteriori dati sull’emergenza sanitaria in corso in Italia e, dalle analisi dell’ufficio Statistica del Comune di Palermo, la Sicilia ha il minor numero di tamponi in rapporto alla popolazione residente e il maggior numero di ricoveri nel reparto di Terapia Intensiva dopo la Lombardia.


Secondo quanto emerge dai dati, il numero di tamponi effettuati in Sicilia per cento residenti è di 6,57, meno della metà rispetto alla media nazionale che è di 13,20%.


Inoltre, la Regione Siciliana, dopo la provincia autonoma di Trento, ha il secondo maggior valore di ricoverati in Terapia Intensiva per 100mila abitanti: ed è, inoltre, il secondo maggior valore assoluto dopo la Regione Lombardia.


Ma i dati negativi non finiscono, infatti, la nostra Isola ha il più basso rapporto guariti/dimessi rispetto ai positivi, ovvero il 70,3% contro la media nazionale del 90,6%.



Con il minor numero di tamponi fatti ai residenti, la Sicilia – dichiara il sindaco di Palermo, Leoluca Orlandoè purtroppo la Regione con i controlli meno diffusi. Ed è anche quella dove il numero di dimessi e guariti rispetto ai positivo è più basso, dopo il Trentino. Il numero di controlli è addirittura meno di metà della media nazionale”.

Chiedo – conclude il primo cittadino del capoluogo siciliano – al Governo della Regione Siciliana di aumentare gli sforzi già in atto, con controlli più capillari e diffusi“.

Fonte immagine: Facebook-Leoluca orlando

Fonte immagine: Facebook-Leoluca Orlando