Dal timore alla realtà, focolaio in casa di riposo: 9 positivi, 7 sono anziani e 2 operatrici

Dal timore alla realtà, focolaio in casa di riposo: 9 positivi, 7 sono anziani e 2 operatrici

RAGUSA – Il timore che una casa di riposo di Modica potesse trasformarsi in un vero e proprio focolaio sta diventando sempre più reale.


Sarebbero 9 gli anziani ospitati all’interno della struttura sottoposti al tampone e risultati positivi, tutti trasferiti in strutture ospedaliere.


Di questi, 3 sarebbero stati trasportati all’ospedale di Ragusa, Paternò Arezzo, due all’ospedale Maggiore di Modica e le condizioni di uno dei due sarebbero gravi, tanto da rendersi necessario il ricovero in Rianimazione.


Altre 4 persone appartenenti allo stesso cluster sarebbero state sottoposte all’isolamento domiciliare, di queste due sarebbero operatrici sanitarie.



Un altro soggetto positivo sarebbe stato trasferito all’ospedale catanese San Marco.

Immagine di repertorio