Cosparge liquido infiammabile e tenta di bruciare chiosco: uomo sorpreso con l’accendino in mano

Cosparge liquido infiammabile e tenta di bruciare chiosco: uomo sorpreso con l’accendino in mano

SIRACUSA – L’implemento del controllo del territorio voluto dal Questore di Siracusa ed eseguito dagli uomini delle Volanti, diretti dal dottor Bandiera, finalizzato in particolar modo al contrasto agli episodi criminali perpetrati contro il patrimonio e ai danneggiamenti a mezzo incendio nei confronti di esercizi commerciali, ha dato i suoi frutti.


Nelle prime ore odierne, precisamente alle 3,20, gli agenti delle Volanti hanno sorpreso e bloccato un siracusano di 66 anni, noto alle forze di polizia per i suoi trascorsi giudiziari, mentre con del liquido infiammabile e con due accendini stava cercando di incendiare uno dei chioschi presenti in piazza Pancali.


In particolare, l’uomo è stato sorpreso con ancora in mano l’accendinofumante”, intento a fuggire alla vista della Volante.


Sono in corso accurate indagini, da parte della Polizia di Stato, finalizzate a fare piena luce sull’episodio e sulle reali motivazioni del gesto criminale perpetrato dall’uomo, che è stato denunciato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale e per il tentativo di incendio.

Immagine di repertorio