Contagi nel Catanese, ricoverato con sintomi titolare di un'attività commerciale. Il sindaco: "Test rapidi in arrivo"

Contagi nel Catanese, ricoverato con sintomi titolare di un’attività commerciale. Il sindaco: “Test rapidi in arrivo”

Contagi nel Catanese, ricoverato con sintomi titolare di un’attività commerciale. Il sindaco: “Test rapidi in arrivo”

BIANCAVILLA – Arrivano nuovi aggiornamenti dal fronte dell’emergenza contagi nella provincia di Catania, dove a Biancavilla si registra un caso di positivo sintomatico.


A comunicare la notizia è stato proprio il sindaco del comune etneo, Antonio Bonanno, attraverso il suo profilo Facebook: “Nelle ultime ore abbiamo dovuto prendere atto di un altro caso di positività“.


È il titolare di un’attività commerciale – spiega il primo cittadino – costretto a essere ricoverato all’ospedale San Marco di Catania. Così come da protocollo, i familiari sono in isolamento fiduciario. Tutta la mia vicinanza al nostro concittadino: sono certo che tutto andrà per il meglio“.

Dato l’aumento dei casi, il sindaco ha spiegato che è necessaria più attenzione e, poi, ha sottolineato di aver chiesto e ottenuto dall’Asp “che ringrazio sentitamente, che a partire da domani pomeriggio possa essere inviato un numero congruo di test rapidi all’ospedale di Biancavilla affinché chiunque ritenga di essere stato a contatto con soggetti risultati positivi possa sottoporsi al test. Già da domani pomeriggio – continua Bonanno – per far fronte alla situazione vi sarà un potenziamento del personale riservato al servizio dei tamponi“.

I test rapidi – conclude il primo cittadino – servono anche poter tracciare eventuali positività e limitare così potenziali contagi“.

Fonte immagine: Dental Tribune