Consegnati lavori per la SP 75 bis: il cantiere adotterà tutte le precauzioni del caso

Consegnati lavori per la SP 75 bis: il cantiere adotterà tutte le precauzioni del caso

RAVANUSA – Ieri, 1 giugno, è stata fatta la consegna dei lavori riguardanti la strada provinciale SP 47 bis di Ravanusa (Palermo), che collega la SS 640 con la SP 20, ricadente sul territorio di Monreale e di Camporeale.

L’importo complessivo ammonta a 1,15 milioni di euro e interessa i lavori di sistemazione della strada, dove hanno sede importanti aziende agricole, programmato con il DM Di Pietro bis e attuato con i finanziamenti del Patto per il Sud.


A seguito della stipula del contratto d’appalto dei lavori con la ditta aggiudicataria, la Città Metropolitana di Palermo ha completato l’iter istruttorio, lavorando anche durante il periodo dell’emergenza sanitaria, arrivando alla consegna dei lavori.

I rappresentanti dell’impresa aggiudicataria assieme ai tecnici della Direzione Viabilità della C.M.P. hanno proceduto, secondo le indicazioni del Sindaco metropolitano, Leoluca Orlando, ad avviare il cantiere.



Entro 15 giorni dal giorno 1 di giugno la ditta inizierà il cantiere, adottando tutte le precauzioni previste per i cantieri stradali durante l’attuale situazione sanitaria.

Di seguito l’elenco dei cantieri che verranno aperti nei prossimi giorni:

  • SP 134: 340mila euro
  • IC 24: 449.300 euro
  • SP 47: 600mila euro
  • EC 22: 560mila euro
  • SP 30: 910mila euro
  • SP 52-SP 60: 825mila euro
  • SP 64: 800mila euro

Secondo le disposizioni del sindaco Leoluca Orlando, gli altri lavori verranno consegnati nei prossimi giorni, al fine di contribuire alla ripresa economica del territorio metropolitano e al fine di avviare la risoluzione delle annose difficoltà in cui si trovano le strade della ex provincia dal 2011 ad oggi.

La consegna del lavoro, fatta ieri, rappresenta una ulteriore conferma dell’impegno dei tecnici della Città Metropolitana di Palermo, sempre attenta alle esigenze dei territori rappresentati dai Sindaci, anche nel periodo complesso dell’emergenza Coronavirus”, commenta il sindaco metropolitano Leoluca Orlando.