Coniugi uccisi a Palagonia, l’ivoriano resta in carcere

Coniugi uccisi a Palagonia, l’ivoriano resta in carcere

PALAGONIA – L’avvocato dell’ivoriano di 18 anni accusato di avere ucciso i coniugi di Palagonia, Gianna Catania, ha chiesto per il suo imputato di annullare l’ordinanza cautelare perchè estraneo ai fatti. Ma la richiesta è stata respinta.

Vediamo il servizio di VideoMediterraneo

Commenti