Condannati i nonnini viziosi di Donnalucata

Condannati i nonnini viziosi di Donnalucata

DONNALUCATA – Si è concluso il processo per i quattro nonnini viziosi, di Donnalucata, accusati di violenza sessuale ai danni di una ragazza all’epoca dei fatti quindicenne.

L’indagine ebbe inizio grazie a una segnalazione anonima, nella quale era stato fatto presente che la ragazza veniva spesso vista in compagnia di uomini “maturi”. 

Dopo alcuni appostamenti, gli uomini della polizia il 16 aprile del 2006 hanno trovato la quindicenne in compagnia di un anziano vicino alla pescheria.

La Corte di Cassazione, confermando la decisione già presa dalla Corte d’Appello di Catania, ha condannato i quattro anziani a tre anni e otto mesi di reclusione ciascuno.

Tutti i dettagli nel servizio di VideoMediterraneo 

Commenti