"Chiuso per rapina", banca presa di mira dai malviventi - Newsicilia

“Chiuso per rapina”, banca presa di mira dai malviventi

“Chiuso per rapina”, banca presa di mira dai malviventi

TERMINI IMERESE – Rapinano una banca in provincia di Palermo e si danno alla fuga. Non è chiaro quanti sarebbero entrati in azione per derubare la sede della banca Carige che si trova  in corso Umberto e Margherita, a Termini Imerese.

Al momento non si conoscono i dettagli della dinamica. Non è la prima volta che l’istituto viene preso di mira. Infatti, poco meno di un mese fa, era stata organizzata un’altra rapina, che però non andò a buon fine per i delinquenti.



Ciò che è certo è che la banca è rimasta “chiusa per rapina”, come si legge da un avviso esposto all’ingresso. Il bottino corrisponderebbe a 10mila euro, che i rapinatori avrebbero sottratto ai cassieri, minacciandoli con una arma da taglio.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Termini Imerese, che si stanno occupando delle indagini per risalire ai colpevoli.


 

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.