Case popolari a Piedimonte e Zafferana, dalla Regione quasi due milioni di euro. Falcone: “Restituire dignità agli alloggi”

Case popolari a Piedimonte e Zafferana, dalla Regione quasi due milioni di euro. Falcone: “Restituire dignità agli alloggi”

ZAFFERANA ETNEA – Da lunghi anni le famiglie residenti chiedevano interventi di manutenzione e ripristino del decoro per le proprie abitazioni. Oggi il Governo Musumeci interviene con oltre un milione 800mila euro per restituire dignità agli alloggi popolari a Piedimonte Etneo e Zafferana Etnea, attingendo a risorse finanziarie che da tempo attendevano di essere investite sul territorio“.


Lo afferma l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, commentando lo stanziamento in favore dell’Istituto autonomo case popolari di Acireale per due progetti di ristrutturazione di ben 60 alloggi popolari in totale fra Piedimonte Etneo e Zafferana Etnea.


A Piedimonte – illustra Falcone – abbiamo destinato più di un milione e 200mila euro per la manutenzione delle 40 abitazioni di via Gaetano Puglisi, mentre su Zafferana la cifra assegnata per un analogo intervento sui 20 alloggi di via Imbriani è di circa 566mila euro“.


Conclude l’assessore: “Con questi finanziamenti recuperiamo il patrimonio abitativo pubblico della Regione e manteniamo l’impegno nei confronti di cittadini e Comuni. Nei prossimi giorni saremo in sopralluogo sul posto per incontrare le comunità locali e consegnare i decreti“.