Caro voli, nuova speranza per i fuori sede: Natale in famiglia grazie a 8 bus AST dal costo simbolico

Caro voli, nuova speranza per i fuori sede: Natale in famiglia grazie a 8 bus AST dal costo simbolico

PALERMO – La Regione Siciliana è accorsa in aiuto degli studenti fuori sede che a causa del caro voli per la Sicilia dovranno rinunciare al Natale in famiglia. Diverse le richieste d’aiuto da parte dei giovani studenti che – tramite social – da più di un mese protestano contro gli esorbitanti costi dei biglietti aerei.


Proprio allo “scadere del tempo”, a sole due settimane dal 25 dicembre, qualcosa però sembrerebbe muoversi, anche se non dalle stesse compagnie aeree o linee ferroviarie. L’iniziativa, infatti, sarebbe nata grazie a una presa di posizione di Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana, scontento del “cinismo” dimostrato dalle compagnie di trasporti.


Usufruendo dei mezzi dell’Azienda Siciliana Trasporti (AST), fino a 8 pullman verranno messi a disposizione degli studenti fuori sede a un costo simbolico che potrà variare dai 20 ai 30 euro.


Il servizio si potrà prenotare direttamente all’AST e inizierà a Milano, prevederà poi una sosta a Roma e una a Napoli: sarà offerto dal 20 al 23 dicembre e poi dal 5 al 7 gennaio.



Nei prossimi giorni tutti i dettagli sui siti ufficiali della Regione e dell’Azienda siciliana trasporti.