Caos in casa, lite violenta e minacce: 20enne tenta di aggredire la madre e poi si barrica dentro

Caos in casa, lite violenta e minacce: 20enne tenta di aggredire la madre e poi si barrica dentro

AGRIGENTO – Tenta di aggredire la madre al culmine di un litigio: è accaduto in un’abitazione di Agrigento. Protagonisti della vicenda una 45enne e il figlio 20enne.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, dopo diversi insulti e offese, il ragazzo avrebbe tentato di colpire la madre. La donna, però, sarebbe riuscita a salvarsi scappando da una finestra.


Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile di Agrigento, che hanno ripristinato la calma. Ma non per molto: purtroppo, infatti, una seconda chiamata della madre del 20enne poco dopo avrebbe confermato nuove minacce.

Pare che il ragazzo si fosse perfino barricato in casa, danneggiando anche alcuni arredi presenti nell’abitazione. Sul posto sono giunti, oltre ai militari, i vigili del fuoco e un’ambulanza. Gli operatori sono fortunatamente riusciti a convincere il giovane a tranquillizzarsi e uscire, lasciandolo poi alle cure del personale del 118.



Immagine di repertorio