Caldo e fiamme nel Catanese: camper brucia in garage a Mascalucia, diversi roghi nella provincia etnea

Caldo e fiamme nel Catanese: camper brucia in garage a Mascalucia, diversi roghi nella provincia etnea

MASCALUCIA – Paura questa mattina, intorno alle ore dieci, a Mascalucia, in provincia di Catania, dove si è sviluppato un pericoloso incendio.

A prendere fuoco un camper che si trovava all’interno di un garage di una palazzina in via Alcide De Gasperi.




Sul posto sono rapidamente intervenuti i vigili del fuoco che hanno impiegato qualche ora a domare il rogo. Non si conoscono ancora le cause che hanno determinato lo scoppio delle fiamme.

Ma non si tratta dell’unico intervento che i vigili del fuoco di Catania hanno effettuato oggi. Vari roghi di grossa entità hanno colpito le zone nord e sud della città, anche a Paternò, e hanno visto impegnate diverse squadre.

Come dichiara Carmelo Barbagallo, dell’esecutivo regionale Usb VVF, “le squadre quotidianamente vengono sballottate da un posto all’altro per poter garantire sicurezza, alla popolazione, beni e animali“.

Oltre gli interventi ordinari, però, i vigili del fuoco catanesi, pur con le note carenze di risorse e organico, cercano di garantire anche i soccorsi straordinari, come è accaduto oggi, quando la squadra di sommozzatori di Catania (per la quale Usb si è in passato battuta affinché venisse ripristinata)  è dovuta intervenire in Calabria per recuperare e salvare un disperso, dal momento che quella di Reggio Calabria oggi non operava.

Commenta Barbagallo: “Basta risparmio sulla pelle dei cittadini e della popolazione! Giorno 4 luglio Usb tornerà in protesta davanti la sede centrale dei vigili del fuoco di Catania“.