Boom di contagi nel Messinese tra Santo Stefano di Camastra, Capo d’Orlando e Giardini Naxos

Boom di contagi nel Messinese tra Santo Stefano di Camastra, Capo d’Orlando e Giardini Naxos

MESSINA – Boom di contagi a Messina e provincia dove, in diversi Comuni, si sono registrati alcuni casi positivi.


In primis, parliamo di Capo d’Orlando, il cui sindaco Franco Ingrillì comunica: “Registriamo un nuovo caso di positività di una donna rientrata dall’estero e che, non appena arrivata a Capo d’Orlando, secondo protocollo, si è posta in isolamento. Non ci sono motivi di preoccupazione, ma ogni occasione è buona per rinnovare l’invito ad osservare le regole“.


Successivamente, contagi anche a Santo Stefano di Camastra: qui, un intero nucleo familiare sarebbe risultato positivo al tampone. Sono già in quarantena dal 26 agosto, come da protocollo, data di rientro in Italia.


Ancora, sono 4 i nuovi positivi a Giardini Naxos, facendo crescere ulteriormente il numero a 15. A comunicarlo è lo stesso sindaco Nello Lo Turco.