Attico panoramico abusivo a Librino, operai in pericolo e rifiuti pericolosi: denunciato 24enne pregiudicato – FOTO

Attico panoramico abusivo a Librino, operai in pericolo e rifiuti pericolosi: denunciato 24enne pregiudicato – FOTO

CATANIA – I poliziotti del commissariato Librino hanno controllato un giovane pregiudicato, già noto, il quale stava realizzando un vero e proprio “attico panoramico” sopra il suo appartamento, ricavandolo da un locale tecnico abusivamente rimaneggiato.


L’immobile, infatti, era di proprietà dello IACP che non aveva rilasciato alcuna autorizzazione o concessione in merito. Le operazioni venivano svolte inoltre in precarie condizioni di sicurezza, con un operaio che è stato visto sporgersi nel vuoto in assenza di alcun dispositivo di protezione.


È stata anche rilevata la gestione illegale dei materiali di risulta derivanti dai lavori edili, il cui smaltimento non era in alcun modo documentato. Il pregiudicato, I.A.S. di 24 anni, è stato denunciato in stato di libertà per gestione illegale di rifiuti pericolosi, invasione di edificio pubblico e abuso edilizio.



Gli agenti hanno sequestrato l’immobile, l’intero cantiere e i rifiuti speciali ancora presenti. Altre due persone risultano indagate in stato di libertà per occupazione abusiva di immobili di proprietà del Comune di Catania.