“Salvate il Catania”, i tifosi etnei sperano nel miracolo. L’imprenditore Mancini presente al “Massimino”

“Salvate il Catania”, i tifosi etnei sperano nel miracolo. L’imprenditore Mancini presente al “Massimino”

CATANIA –Una storia da salvare, nuove pagine da scrivere. Il Catania non deve morire“.

Lo hanno detto chiaro e tondo, attraverso un enorme striscione, i tifosi della curva Nord, presenti oggi pomeriggio allo stadio “Angelo Massimino” in occasione del vittorioso match casalingo contro la Virtus Francavilla.


La tifoseria etnea spera ancora nel “miracolo”, auspicando il salvataggio del ramo sportivo della società.

L’opportunità rimane una soltanto, ossia l’acquisto di ciò che “resta” del club attraverso la seconda asta messa a disposizione dal Tribunale etneo con data 4 marzo 2022. Una giornata che potrebbe campale per i destini della società rossazzurra e per l’intera tifoseria catanese.

Intanto in città iniziano a circolare i primi nomi di potenziali acquirenti. Oggi pomeriggio in tribuna al Massimino sarebbe stato presente Benedetto Mancini, l’ex patron del Rieti, attorniato da alcuni soci Sigi. L’imprenditore romano sarebbe poi andato via al momento del fischio finale.