Il Catania sbaglia il rigore e perde a Pagani: Diop segna, Baiocco fa i miracoli. Baldini “boccia” il suo attacco – RIVIVI LA DIRETTA

Il Catania sbaglia il rigore e perde a Pagani: Diop segna, Baiocco fa i miracoli. Baldini “boccia” il suo attacco – RIVIVI LA DIRETTA

CATANIA – Dare continuità alla vittoria interna dello scorso turno al “Massimino” per acquisire fiducia e consapevolezza dei propri mezzi. Con questo spirito i rossazzurri di mister Baldini affronteranno oggi pomeriggio alle 14,30 la Paganese allo stadio “Marcello Torre” di Pagani in occasione della terza giornata del campionato di Serie C Girone C 2021/2022. Seguite in nostra compagnia la diretta testuale del match su NewSicilia.it.

COMMENTO


16,27 – Catania che torna in Sicilia con una sconfitta amara sul groppone, male la difesa rossazzurra che concede una rete irripetibile a Diop. Male il centrocampo che soffre la fisicità dei dirimpettai padroni di casa, Baldini “boccia” l’intero attacco dopo il calcio di rigore fallito da Ceccarelli togliendo anche Sipos, quell’unico riferimento offensivo in grado di portare fastidi alla difesa di casa (evidenziando anche gli enormi limiti della rosa a disposizione di Baldini). Da segnalare anche la grande gara del portiere di casa Baiocco (tra i migliori della Paganese) che riesce a prendere qualsiasi conclusione degli etnei. Da Salvatore Rocca è tutto, appuntamento al prossimo match dei rossazzurri.

SECONDO TEMPO

90’+6′ – BAIOCCO PRENDE LA PUNIZIONE DI MALDONADO! Il direttore di gara fischia la fine, Catania che perde 1-0 a Pagani

90’+4′ – Punizione assegnata al Catania al limite per un fallo di mano di Volpicelli, ultima occasione per il pari

90’+3′ – Mancino di Greco in area che viene ribattuto dalle gambe di un difensore della Paganese

90′ – Cinque minuti di recupero

89′ – Dialogo Castaldo-Diop, Monteagudo deve abbattere quest’ultimo per evitare l’uno contro uno con Stancampiano. Punizione per la Paganese

87′ – Assalto del Catania alla ricerca del pareggio

83′ – BAIOCCO ANCORA MIRACOLOSO! Colpo di testa ravvicinato di Greco che viene deviata dal portiere della Paganese in angolo

82′ – Cambio Paganese, fuori Schiavi e dentro Schiavino

80′ – Punizione calciata in stile rugbistico da Piccolo, la sfera finisce lontanissima dalla porta della Paganese

79′ – Recupero di Scanagatta su Russini lanciato a rete, il giocatore rossazzurro vorrebbe il fallo ma il direttore di gara lascia correre. Viene però fischiato il fallo successivo su Moro dal limite dell’area di rigore

76′ – Altro cambio per il Catania, fuori Provenzano e dentro Greco

74′ – Contropiede orchestrato da Castaldo e gestito da Cretella, Monteagudo rimedia mandando il pallone in fallo laterale

73′ – I rossazzurri provano a rimediare all’erroraccio difensivo buttando il pallone in avanti, ma la Paganese fa “muro”

71′ – Girata di testa di Biondi in area di rigore, pallone che sorvola la traversa. Prova a scuotersi il Catania

69′ – MAGIA DI DIOP! Rete spettacolare del nuovo entrato! L’attaccante respinge il pressing fin troppo morbido di Ercolani e trova una girata in lob di sinistro che fulmina Stancampiano. Catania clamorosamente in svantaggio

67′ – Bravo Diop per la Paganese che conquista una punizione che consente ai padroni di casa di prendere tempo

64′ – Dopo il rigore fallito esserci stato un contraccolpo psicologico per chi è rimasto dentro, sembra essersi esaurita la spinta offensiva degli etnei in questo frangente di gara

62′ – Ancora girandola di sostituzioni, ecco Biondi-Moro per Sipos-Rosaia tra le fila rossazzurre. Attacco completamente ridisegnato per il Catania

58′ – Cambia anche Baldini, dentro Piccolo-Russini per Ceccarelli e Russotto

56′ – Ancora cambi per la Paganese: Volpicelli per Tissone, Zito per Vitiello

52′ – Statistiche alla mano, si tratta del secondo rigore fallito in questa stagione del Catania. Il precedente era stato calciato con esito fallimentare da Russini in occasione della sfida di Coppa Italia con la Vibonese

51′ – Bruciante questo avvio di secondo tempo per gli etnei che falliscono il rigore del possibile vantaggio. Nel frattempo Grassadonia si cautela con i suoi in 10: dentro Scanagatta, fuori Sbampato

50′ – MIRACOLO DI BAIOCCO! Grandissima risposta del portiere della Paganese che neutralizza il penalty! Non si sblocca il risultato

49′ – Calcio di rigore per il Catania, Sussi commette fallo su Russotto in area. Doppio cartellino giallo per lui e massima punizione per i rossazzurri

48′ – CECCARELLI! Formidabile conclusione dai 30 e altrettanto meritevole la respinta di Baiocco! Catania che sfiora la rete

47′ – SIPOS! Da posizione favorevole (ma con il dubbio del fuorigioco) manda sul fondo un pallone ghiottissimo, ottima opportunità per gli etnei

46′ – Si torna in campo al “Marcello Torre”, gara che riparte dal punteggio di parità di fine primo tempo. Si registra un cambio: Diop per Guadagni, quest’ultimo ha patito un infortunio a fine prima frazione

COMMENTO

15,20 – Gara bloccata per le due formazioni, con le migliori occasioni che sono arrivate per i protagonisti in maglia azzurrostellata. Bravo Stancampiano a opporsi per ben due volte alle conclusioni di Tissone e Guadagni, rossazzurri poco mobili a centrocampo che hanno sofferto per qualche errore di troppo.

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Fine primo tempo

45’+1′ – Tiro lemme di Provenzano dal limite che finisce fuori, con la sfera agevolmente controllata con lo sguardo da Baiocco

45′ – Due minuti di recupero

44′ – Gara che si trascina senza particolari squilli, tanti i falli e le interruzioni

41′ – Cartellino giallo anche per Maldonado, figlio di un fallo su Tissone che stava andando via sulla sinistra

39′ – Flipper nell’area di rigore della Paganese, alla fine i difensori sbrogliano la situazione spazzando la sfera alla meno peggio

38′ – Fallo di Viviello che, provando a recuperare su un errore di controllo, commette un’irregolarità su Maldonado

36′ – Taglio di Russotto che prova la conclusione dai 20 metri, ma la palla finisce agevolmente tra i guantoni di Baiocco

30′ – Paganese che ci crede adesso. Catania che ha difficoltà a uscire dalla propria metacampo

28′ – GUADAGNI! Ancora pericolo per Stancampiano che deve neutralizzare un colpo di testa del giovane e promettente attaccante avversario

24′ – TISSONE! Conclusione ravvicinata dei padroni di casa che vede Stancampiano reattivo come un gatto! Occasionissima per la Paganese

22′ – Punizione dalla trequarti per il Catania, fallo su Ceccarelli che l’arbitro non si fa scappare

17′ – Cartellino giallo anche per Calapai autore di un brutto fallo ai danni di un avversario

14′ – Colpo di testa di Ceccarelli in area di rigore, manca però la precisione e la sfera finisce in out

11′ – OCCASIONE PAGANESE! L’ex Schiavi svetta più in alto di tutti in occasione del corner, la sua deviazione finisce di poco sopra la traversa della porta difesa da Stancampiano

10′ – Angolo conquistato dai padroni di casa, Manarelli prova la conclusione ma c’è la deviazione della difesa rossazzurra

8′ – OCCASIONE CATANIA! Ceccarelli dagli sviluppi di un angolo battuto da Russotto per poco sfiora la rete con un bel sinistro, brivido per la Paganese

6′ – Brutto fallo di Sussi su Ceccarelli, meritato il cartellino giallo

5′ – Giro palla continuato del Catania, la Paganese si chiude bene e non lascia spiragli

2′ – Sipos prova subito a sorprendere i padroni di casa, sinistro che viene murato dalla difesa di casa

1′ – Partiti! Primo pallone toccato dai rossazzurri

PREPARTITA

14,29 – Le formazioni sono sul rettangolo di gioco. Classica casacca azzurrostellata per i campani, Catania in divisa bianca da trasferta.

14,20 – Squadre negli spogliatoi, Paganese-Catania avrà inizio tra 10 minuti.

14,10 – Giornata serena a Pagani, con 29 gradi previsti al momento del fischio d’inizio. Non si prevedono cambiamenti meteorologici per l’intera durata della partita.

13,58 – Dando uno sguardo ai precedenti disputati a Pagani si segnalano otto incroci: 3 vittorie azzurrostellate, 3 pareggi e 2 successi etnei. L’ultima gara tra le due formazioni si è conclusa 0-0.

13,48 – Confermato l’undici che ha sconfitto la Fidelis Andria nell’ultimo turno di campionato. Occhi puntati sul giovane Leon Sipos, autore della doppietta vincente una settimana fa. Nella Paganese occhio agli esperti Schiavi, Tissone e Castaldo che possono essere un valore aggiunto per i padroni di casa.

13,41 – LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Paganese (3-5-2): Baiocco; Sbampato, Murolo, Schiavi; Sussi, Cretella, Vitolo, Tissone, Manarelli; Castaldo, Guadagni. Allenatore: Grassadonia

Catania (4-3-3): Stancampiano; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Pinto; Rosaia, Maldonado, Provenzano; Ceccarelli, Russotto, Sipos. Allenatore: Baldini

13,40 – Amici di NewSicilia.it un caro saluto da Salvatore Rocca e benvenuti alla diretta testuale di Paganese-Catania, gara della terza giornata del campionato di Serie C Girone C 2021/2022.