Calciomercato invernale chiuso, Catania attivo: in arrivo anche Zuculini da svincolato?

Calciomercato invernale chiuso, Catania attivo: in arrivo anche Zuculini da svincolato?

CATANIA – Nella giornata di ieri si è ufficialmente conclusa la finestra invernale del calciomercato e per il Catania i movimenti sia in entrata che uscita sono stati parecchi. Le cessioni cosiddette eccellenti sono state quelle di Kevin Biondi al Pordenone, dato anche il contratto in scadenza a fine campionato, ed Emanuele Pecorino alla Juventus.

Esse hanno fatto seguito a quelle di poco precedenti del portiere Salvatore Della Valle al Real Agro Aversa e di Mario Noce, altro prodotto del settore giovanile rossazzurro, al Potenza, entrambe a titolo temporaneo. La seconda è stata dettata da ragioni tecniche, in quanto il difensore nel campionato in corso ha trovato poco spazio. Nei primi giorni di mercato le cessioni hanno visto come protagonisti in un’opera di vero e proprio sfoltimento della rosa Emmausso (Lecco), Gatto (Cavese), Piovanello (Imolese), Vicente (Renate), Panebianco e Arena, prodotti anche loro della cantera rossazzurra (Messina) e Mazzarani (Livorno).


Sul fronte arrivi abbiamo visto delle operazioni volte a soddisfare le esigenze dell’allenatore Giuseppe Raffaele, che a visto entrare in squadra elementi già avuti a Potenza, come Simone Sales, Antonio Giosa (entrambi provenienti in questa sessione dal Monopoli) e Francesco Golfo, giunto dalla Juve Stabia. Nel reparto offensivo hanno fatto notizia i ritorni di Andrea Russotto dalla Cavese e di Matteo Di Piazza dal Catanzaro, che hanno aumentato le opzioni per l’allenatore e che nelle partite rispettivamente contro Foggia e Monopoli hanno già dato un notevole contributo.

L’ultimo arrivo in ordine di tempo è stato quello dell’attaccante Michele Volpe dal Frosinone, ma la sorpresa potrebbe arrivare nei prossimi giorni. Franco Zuculini, centrocampista argentino ex Bologna, Verona e Venezia, si è da poco svincolato dal club uruguaiano del Defensor e il suo arrivo potrebbe essere reso certo nei prossimi giorni.

Fonte foto: calciocatania.it