Il tour estivo di Sandro Vergato la “Carovana dell’Allegria” ha fatto tappa al Castello Ursino: spazio alle risate

Il tour estivo di Sandro Vergato la “Carovana dell’Allegria” ha fatto tappa al Castello Ursino: spazio alle risate

CATANIA – La “Carovana dell’Allegria” il divertente e originale tour estivo di Sandro Vergato, ieri sera ha fatto tappa a Catania nella leggendaria location del Castello Ursino.

Un posto incantevole e suggestivo, perfetto per veicolare il messaggio portante dello spettacolo RIDIAMO ALLEGRIA che è quello di ridare buonumore e spensieratezza alle persone che ci stanno vicine come gesto concreto di volersi bene.


Come afferma prima di andare in scena il comico e mattatore dello spettacolo Sandro Vergato: “Donare gioia attraverso una battuta umoristica , una caratterizzazione comica, uno sketch divertente… ma anche attraverso il ricordo di una canzone, una toccante poesia o una struggente melodia che ci fa rivivere delle emozioni perdute, è decisamente un modo di amare

Lo spettacolo si articola in una serie di personaggi comici interpretati con maestria dallo stesso Vergato che coinvolgono il pubblico in un mare di sane risate senza mai volgarità da facile presa, anzi, sempre molto eleganti e di un umorismo sottile, intelligente e anche molto graffiante a tratti anche “british” così come nel suo stile da sempre.

Ad arricchire lo spettacolo, una stella di prima grandezza, la straordinaria Valeria Fisichella, soprano crossover e attrice, una cantante capace di tenere il palco con eleganza e disinvoltura, con una voce poliedrica che spazia con estrema naturalezza dal repertorio leggero a quello lirico. Qualità molto rara che le è valsa il ruolo di protagonista in diversi concerti e opere dell’ente lirico catanese.

La Fisichella oltre cantare, ha deciso di mettere a disposizione il suo talento e la sua esperienza al servizio di giovani leve che la seguono in maniera molto scrupolosa e che lei, paziente e intransigente come una buona maestra deve essere, non perde occasione per valorizzare loro attraverso il confronto diretto con il pubblico.

Tra gli allievi che si sono distinti per la loro emozionante performance segnaliamo Pietro Agnello, giovane 13enne dalla forte presenza scenica e dalla calda e profonda vocalità tipica dei crooner anni cinquanta.

Le piccolissime Carlotta Agata Ventura e Adriana Anais Agnello, che con le loro impeccabili esibizioni hanno intenerito il cuore dei presenti.

Tutte bellissime ed eleganti le ragazze che si sono susseguite sul palco donando il loro contributo vocale alla serata, in ordine: Anna Caruso, Martina Scammacca, Lucia Abramo, Anisia Sorge, Alessia Gulisano, Diana Lanzafame, Claudia Zuccarello, Grazia Florio, Teresa Conforto, Giuliana Giammona, Karola Fichera.

Appuntamento alla prossima tappa del 7 settembre nella meravigliosa piazza Duomo di Acireale.

LE FOTO DELL’EVENTO