Dalla Sicilia a “Gino cerca chef”, Alessio Zappalà pronto a volare in Inghilterra a suon di ricette

Dalla Sicilia a “Gino cerca chef”, Alessio Zappalà pronto a volare in Inghilterra a suon di ricette

CATANIA – Un sogno che si realizza, una scalata importante al successo per lo chef Alessio Zappalà, siciliano doc e con la passione per la cucina. La stessa passione che lo ha portato sugli schermi grazie alla partecipazione alla trasmissione televisiva “Gino cerca chef“.


Uno show di cucina alla ricerca di nuovi talenti pronti per essere lanciati in Inghilterra.

Già 400 i “colleghi” sconfitti tra battle e sfide a suon di piatti prelibati ed esclusivi. Dodici le gare in totale che porteranno a una battaglia finale tra due chef di cui poi verrà eletto il vincitore.


Per l’ultima sfida, all’ultima ricetta, i due finalisti avranno l’onore di volare in Inghilterra e cucinare nei fornelli dello chef Gino D’Acampo, volto noto in tv e proprietario di numerosi ristoranti.

La carriera dello chef Alessio Zappalà

Alessio Zappalà – conosciuto come Chef Alessio – è Executive chef nei ristoranti dell’Hotel Van Der Valk Luxembourg (Le Nid e L’Oeuf), e ad oggi si gode la visibilità sul canale Nove del Digitale Terrestre.

Per Alessio, vincere, è un obiettivo di vita: pluripremiato ai campionati di cucina internazionali, medaglia d’oro e medaglia d’argento ai campionati internazionali di Finger Food, dirige una squadra di cuochi sotto il nome di Team Italia Lussemburgo, con cui partecipa ad eventi Lussemburghesi di rappresentanza e tiene lezioni di cucina nelle scuole alberghiere; tra queste spicca il nome dell’Istituto Omnicomprensivo “Pestalozzi” di Catania. Una sinergia nata sin da subito, tra l’Istituto e lo Chef siciliano vige una collaborazione che soddisfa e rende orgoglioso il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Elena Di Blasi, di cui ci ha parlato proprio nelle scorse ore (qui l’intervista e le parole della Dirigente).

Fonte immagine paperjam.com