Pandora, il mito: balletto in atto unico del Liceo Coreutico “Musco” al Cortile Platamone

Pandora, il mito: balletto in atto unico del Liceo Coreutico “Musco” al Cortile Platamone

CATANIA –  Giovedì 16 giugno al Cortile Platamone andrà in scena “Pandora, il mito”, balletto in atto unico con prologo ed epilogo a cura del Liceo Coreutico “Angelo Musco” di Catania.

Lo spettacolo coreografico, inedito, ripercorre le tappe salienti del mito di Pandora, a cui fu affidato da Zeus il celebre quanto nefasto vaso con la raccomandazione di non aprirlo mai, poiché la sua apertura avrebbe liberato tra gli uomini tutti i mali in esso racchiusi.


Attraverso i diversi stili compositivi dei tre docenti di danza (Silvia Bologna, Alessandro Giambirtone e Concetta Pandolfo) che ne hanno curato la messinscena, la narrazione, snella e priva di linguaggio pantomimico, si sviluppa sulle musiche estremamente descrittive del compositore Franz Liszt intercalate da brani creati e suonati dai Maestri pianisti accompagnatori.

Si esibiranno tutti gli alunni e le alunne del Liceo Coreutico “Musco” che da mesi lavorano con grande impegno e dedizione alla realizzazione dello spettacolo. Il Liceo Coreutico “Musco” è nato tre anni fa grazie al forte impegno e alla determinazione della Dirigente Scolastica Dott.ssa Cristina Cascio che è riuscita a creare nella periferia sud di Catania ben tre licei nello stesso Istituto (Artistico, Musicale e Coreutico).

In apertura, gli alunni del Liceo musicale e della Secondaria di Primo grado ad indirizzo musicale eseguiranno dei brani di Ravel, Vangelis, Pachelbel e Jenkins.

Regia e ideazione: Alessandro Giambirtone
Coreografie: Silvia Bologna, Alessandro Giambirtone, Concetta Pandolfo
Musiche: Franz Liszt
Musiche dal vivo: Chiara Puglisi, Giulia Russo, Alfio Scuderi
Voce narrante: Stefano Schirò
Costumi: Theama for dance