L’IC “V. Brancati” partecipa al flash mob delle scuole catanesi contro la violenza sulle donne – LE FOTO

L’IC “V. Brancati” partecipa al flash mob delle scuole catanesi contro la violenza sulle donne – LE FOTO

CATANIA – Il nostro Istituto Comprensivo “Vitaliano Brancati”, concluso il progetto “Il futuro è rosa, donne & cambiamento”, curato nell’ambito del programma delle attività formative proposte dalla direzione della Pubblica Istruzione del Comune di Catania, giorno 23 novembre scorso, per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, presso l’auditorium Concetto Marchesi di Palazzo della Cultura, ha presentato i propri lavori con altre dieci scuole catanesi.

Alla presenza della dott.ssa Mirabella, Assessore alle Pari Opportunità, alla Pubblica Istruzione e alla Cultura, la studentessa Maria Clienti si è esibita con altri ragazzi e ragazze in un flash mob, coordinato dalle animatrici scolastico-culturali della Sezione Didattica Pari Opportunità, per dire no alla violenza sulle donne; dal primo gennaio a oggi, ha riferito l’assessore Mirabella “nella città di Catania si sono registrate 2.500 denunce di maltrattamento, il che vuol dire che in 22.500 non hanno denunciato”.


Sicuramente gli “attori”, che indossavano solo mascherine rosa e azzurre, hanno commosso ed emozionato il pubblico recitando, davanti agli undici manichini di cartone, rappresentanti le vittime di femminicidio, “Il monologo di Chiara“.

Grazie alle parole di questa giovane donna, vittima del suo amore malato, la voce dei lettori con forza non solo ha denunciato la mancanza di riguardo della persona, ma soprattutto ha esaltato i valori cardini della vita di ogni uomo: la libertà e il rispetto reciproco.

L’evento si è concluso con i saluti dell’assessore che, ringraziando caldamente tutti i partecipanti, non ha dimenticato di esortare i giovani a parlare con gli adulti, gli unici in grado sempre di proteggerli.

Articolo a cura della prof.ssa Enza Salato.