Concerto Sinfonico al Teatro Massimo Bellini: un evento di celebrazione e ispirazione per le studentesse dell’IIS “Carlo Gemmellaro” di Catania

Concerto Sinfonico al Teatro Massimo Bellini: un evento di celebrazione e ispirazione per le studentesse dell’IIS “Carlo Gemmellaro” di Catania

CATANIA – Ieri sera, nella splendida cornice del Teatro Massimo Bellini di Catania, un gruppo di studentesse dell’IIS “Carlo Gemmellaro” di Catania, accompagnate dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Fiorella Baldo e dai Professori Pulvirenti, Pino, Seminerio, Cantarella, Foti e Manetto, ha partecipato al Concerto Sinfonico dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Massimo Bellini.

L’evento, diretto dal Maestro Fabrizio Maria Carminati, è stato organizzato in occasione dei “250 anni” della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza.

Presentato da Salvo La Rosa, il concerto ha visto la partecipazione delle più alte Autorità religiose, civili e militari, celebrando il compleanno della Guardia di Finanza, operativa dal 1774. La serata ha incarnato il motto “Nella tradizione il futuro”, offrendo uno spunto di riflessione sul ruolo cruciale della Guardia di Finanza nella società odierna.

Per i giovani presenti, è stato un momento significativo per comprendere le numerose operazioni quotidiane della GdF e per osservare la sinergia tra le varie Istituzioni.



Questa esperienza ha offerto agli studenti un’immagine concreta di una società dove l’onestà e l’etica sono valori fondamentali per la vita dei cittadini. Inoltre, l’evento ha presentato la Guardia di Finanza come una possibile prospettiva lavorativa futura per i ragazzi.

L’IIS “Gemmellaro” esprime la sua gratitudine all’Ufficio Scolastico Provinciale di Catania per aver promosso questa iniziativa, riconoscendone la forte valenza culturale e sociale.

La partecipazione al concerto non solo ha arricchito gli studenti dal punto di vista culturale, ma ha anche aperto nuove prospettive occupazionali, contribuendo alla loro formazione e crescita personale.